mercoledì 10 febbraio 2016

Codice a Barre - NIR - Nota di Iscrizione a Ruolo su Windows 10

Se avete aggiornato il vostro PC a Windows 10 avrete scoperto che il programma del Ministero non funziona.
Durante l'installazione il programma ci avverte che il Controllo Account Utente verrà disattivato:


A questo punto, dopo l'installazione, non saremo più in grado di far girare il browser Edge e una volta completata la nota appariranno questi messaggi di errore:



Che fare??

Andate sulla ricerca in basso a sinistra e scrivete UAC, quindi aprite "Modifica le impostazioni di Controllo dell'account utente":


A questo punto sollevate lo slider al livello che preferite e se volete riportatelo al primo livello.


Riavviate il PC. Una volta riavviato provate a generare una Nota ma arrivati alla fine non premete il pulsante "stampa e salva xml", occorre prima cambiare la destinazione di salvataggio del file. Cliccate sull'icona della cartella e portatevi su C: , create una cartella e chiamatela "Note NIR" o con un nome che vi piace. Selezionatela e cliccate Apri.


Questa sarà la nuova destinazione:



A questo punto premete il tasto "Stampa e Salva xml" et voilà!








sabato 22 novembre 2014

Brief guide to Clover EFI Yosemite on Asus P8H67-V - Sandy Bridge - HD3000 iGpu

My specs: Asus P8H67-V , i7-2600k, HD3000, Samsung 840 EVO SSD

0 - create or download an USB stick with Yosemite and Clover bootloader:

     - download latest clover version and put it into your USB;

     - download clover configurator and put it into your USB;

     - download kext wizard and put it into your USB;

     - download DSDT editor for MAC and put it into your USB;

     - download latest AtherosL1cEthernet.kext and put into your USB;

     - download GenericUSBXHCI_1.2.7_for_Yosemite_14A329r and put into your USB;

     - download fakesmc latest version and put it in your USB.

1 - you need to patch your bios to remove MSR limitation or you won't get native power management, google uefi tool / uefi patch;

2 - extract your DSDT with DSDT editor from Windows and save it to your USB;

3 - install Yosemite from UEFI USB (press F8 at boot and choose UEFI: USB (your model), select install osx from usb:

     - go to boot options and put 0x01268086 in device id for HD3000 (it will enable HW acceleration);

     - first passage format your disk with disk utility and install to your newly formatted disk;

     - at reboot boot from uefi USB again, go into options again and put 0x01268086 in device id for HD3000, chose install from usb again;

     - at next reboot boot from uefi boot, put again the device id in HD3000, select boot osx from disk (the one where you installed it)

4 - finalize installation with your data, don't choose automatic time zone. Put it manually.

5 - you should be at desktop, time to intall clover into UEFI, openup latest clover version and install it to your disk

   - install for UEFI only, install in esp, choose a theme don't select emuviariableuefi-64 and osxlowmemfixdrv in drivers, install rc scripts to target volume, optional clover preference panel;

   - put fakesmc into EFI/CLOVER/kexts/10.10 (create the directory)

6 - reboot from USB and open uefi shell:

   - find your efi partition with fsx: (fs1: , fs2: whatever is yours, check with ls what is the content)

   - when your found yours do cd \EFI\CLOVER ; bcfg boot dump ; bcfg boot add 0 CLOVERX64.efi "OSX"

7 - reboot, press F8 and choose boot from EFI:OSX (the option we just added)

8 - put the device id for HD3000 as in the previous passages to get HW acceleration

9 - time to setup hardware: 

     - open kext wizard and install atheros driver and USB 3.0 driver from your USB, repair permissions and cache;

     - open clover configurator, mount efi, import config.plist from efi, choose kext dev mode in boot options and -v (to see what’s going on), put 0x01268086 into devices under intel.

     - reboot

     - download and run ssdtPRGen.sh —> https://github.com/P...ha/ssdtPRGen.sh (check info there).

     - put your SSDT.aml into EFI/CLOVER/ACPI/patched (mount efi with clover configurator)

     - open DSDT editor (download java), open your DSDT and apply toledo patch —> https://github.com/t...fi_hd3000-3.txt

     - I also applied from DSDT editor EHCI, LPC and Orange External Icons patches, compile the DSDT, google how to remove errors. Once you are set save the DSDT.aml to EFI/CLOVER/ACPI/patched

     - patch audio (realtek) —> https://github.com/t...audio_CloverALC

     - open clover configurator remove all fixes and table dropping, don’t generate ssdt nor p-states or c-states, remove id for hd3000 in devices, remove orange icon
       patch from kernel and kext patches, choose your macmini5,1 smbios, inject kexts and system id in System Parameters

     - export plist to your EFI partition

     - reboot, that’s it

     - if you have SSD enable trim --> http://www.insanelym...-non-apple-ssd/

     - if you have the external monitor seen as TV through HDMI (bad colors) use this RGB override fix and calibrate your monitor color scheme --> http://www.ireckon.n...xternal-monitor
     
     - for wifi I use a digicom wave 150c (RT2870) with these kexts -->http://www.mediafire...4_UI2.6.4.0.dmg

turbo boost video



lunedì 5 maggio 2014

Simple Proof IOS 7.1.1 causes faster battery drain

I have an iphone 4 16Gb and my gf has a 4s 16Gb, after upgrading from ios 7.1 to ios 7.1.1 I noticed faster battery drain. 

I did a search on google and found suspicious articles about better battery life on the latest fw.

Needless to say those articles are all followed by comments of users which tell the exact contrary.

For example zdnet writes:  "iOS 7.1.1 brings with it better iPhone battery life"...

while users comments are like this: "Battery life is dramatically worse after iOS 7.1.1 on iPad - I've never had any problem with battery life with any iOS on my iPad. Since updating to 7.1.1 however, I noticed a massive drain on battery life.... almost a 50% drain overnight (from 100% to 55%) while not being used and today while being used, a dramatically fast drain in battery life every few minutes."

So what's going on here?

I was fast enough to revert my iPhone to 7.1 using iTunes and a signed 7.1 IPSW file and guess what? 

Battery drain disappeared.

My gf for instance refused to go back and kept iOs 7.1.1 even if she had notice the battery drain issue.

These two phones had their battery changed in the same day with new identical blue-star ones 2 months ago.

Now please take a look at these screenshots, the first is from my iPhone 4 reverted to ios 7.1 while the second is from the iPhone 4s with ios 7.1.1. 

Both phones were charged to 100% from zero.


As you can see I got 6% battery life from 100% with a standby time of one day (24 hours) and usage of 6:32 hours.

Now to my gf one:


While she had same 6% more battery life her standby time from 100% to 6% was of only 12:35 hours and usage time of 4:38 hours.

That's make a terrible ios 7.1.1 battery performance, it's only 52% circa of standby time and 70% of the usage time of my iPhone 4, she had more or less my same performance before upgrading to ios 7.1.1.

The use of the phones is similar (whatsapp, browing, messaging and little calling).



sabato 22 giugno 2013

Galaxy S Advance - l'aggiornamento che non arriva mai!

Aggiornamento del 24/06/2013

E' finalmente uscito il Fw ITV.
---
Come di certo saprete se state visitando questa pagina, lo smartphone in oggetto non ha ancora ricevuto un aggiornamento ufficiale targato ITV ad Android Jelly Bean 4.1.2.
Le continue richieste di utenti scontenti che attendono da mesi sortiscono l'unico effetto di risposte fotocopia del tenore che conosciamo:

"ciao, stiamo lavorando per rendere disponibile l’aggiornamento nel più breve tempo possibile: comunicheremo qui appena avremo info su nuovi aggiornamenti disponibili. A presto!"

Una tiritera che va avanti da mesi. La prima build Jelly Bean per i9070 (I9070XXLQ4) infatti è uscita in Russia addirittura a Gennaio 2013, piano piano a distanza di mesi sono state rilasciate altre versioni.
L'ultima build europea che presumibilmente verrà rilasciata, prima o poi,  anche in Italia è la I9070XXLQE, build del 9 Aprile 2013.

Se siete stufi di aspettare questo aggiornamento procedete a flashare il vostro telefono tramite Odin, io l'ho fatto utilizzando la rom LUX in modo abbastanza rapido e indolore, potrete poi fare la stessa cosa con la ITV quando uscirà.

Ecco la procedura per i no brand:

Questa procedura cancella i dati per cui se ne avete fate un backup.

1 - scaricate la rom LUX da questo link: I9070XXLQE e scompattate il contenuto in una cartella sul desktop;
2 - scaricate ODIN 3.07;
3 - mettete il telefono in dl mode premendo (da spento) la combinazione di tasti VOL GIU' + HOME + POWER;
4 - confermate l'intenzione di voler aggiornare il telefono (sul telefono);
5 - fate partire Odin;
5 - collegate il telefono al pc tramite cavo usb e aspettate che venga riconosciuto e vengano caricati i drivers, a questo proposito qualora non dovesse essere riconosciuto scaricate e installate Samsung Kies;
6 - a questo punto odin dovrebbe aver riconosciuto il telefono, indicategli il percorso del file PDA che avete precedentemente scaricato "I9070XXLQE_I9070LUXLQ1_HOME.tar.md5"
7 - fate partire la procedura di flash in odin e attendete, il telefono si aggiornerà e riavvierà da solo.

Una volta finita la procedura è MOLTO IMPORTANTE entrare in recovery per effettuare un WIPE della cache e un data/factory reset, altrimenti il telefono presenterà problemi di lag o di ricezione etc.
Per farlo, con telefono spento premete i tasti VOL SU + HOME + POWER e scegliete le relative funzioni (il tasto Invio in questa situazione corrisponde al tasto POWER).


Eseguiti gli wipes scegliete "reboot system now" e aspettate, dopodichè potrete risettare il vostro telefono.
Controllate le informazioni del vostro dispositivo, finalmente avete JB.






mercoledì 27 marzo 2013

Paypal blocca i vostri fondi per 21 giorni? Ecco cosa fare.

In seguito a una recente vendita su ebay.com Paypal mi ha fatto sapere che le somme relative sarebbero state disponibili solo dopo 21 giorni, non mi era mai successo e solo adesso scopro che in base al loro regolamento e per una serie di fattori che non sto ad elencare loro si permettono di congelare i vostri soldi e renderli disponibili solo dopo 21 giorni se non oltre.
Chiaramente la cosa non poteva lasciarmi inerte e dopo una serie di email sono riuscito a farmi sbloccare la somma.
Ma andiamo per ordine, a una prima mail dove facevo notare che non avevano alcun diritto a trattenere le somme ho ricevuto questa risposta:

"sono spiacente ma non è possibile procedere allo sblocco in quanto la spedizione non risulta ancora consegnata al destinatario.", seguita da una lunga spiegazione su quanto sostenuto.
Fate bene attenzione alla motivazione che hanno addotto, la non ricezione del pacco da parte dell'acquirente.

Ora, questa cosa non sta ne in cielo ne in terra e non dandomi per vinto ho risposto così, cosa che consiglio di fare a chiunque si trovi nella mia situazione:

"Vi scrivo in relazione alla transazione numero XXXXXXXXXXXXXXXXX. Le somme relative sono state congelate con la motivazione che l'oggetto non è stato ancora ricevuto dall'acquirente.
In base al codice civile all'articolo 1510 la consegna dell'oggetto e il passaggio del rischio connesso alla cosa avviene con la consegna al vettore.
La stessa cosa vale per le transazioni internazionali così come previsto dalla Convenzione di Vienna del 1980.
Avendo consegnato l'oggetto al vettore il contratto tra me e l'acquirente si è perfezionato e nient'altro rileva.
Il vostro regolamento è contra legem, le somme sono trattenute senza diritto alcuno e le clausole che lo prevedono sono vessatorie e avrebbero dovuto essere accettate separatamente.
Per tali motivi chiedo l'immediato sblocco delle stesse."

Ed ecco la risposta di stamane:

ID transazione: xxxxxxxxxxxxxxx | Orario transazione: 21/03/2013 09:37 PDT

Il denaro è ora disponibile

Gentile (utente)
Il pagamento indicato di seguito è ora disponibile. Controlla i Dettagli della transaione per maggiori informazioni.


Come potete notare la transazione in questione è del 21 Marzo e a oggi sono passati solo 6 giorni, l'acquirente non ha ricevuto ancora niente ne lasciato il feedback su ebay. Se vi trovate in questa situazione fate valere i vostri diritti.

lunedì 24 dicembre 2012

Debrand e Root Huawei Y101 U8186 (TIM)

Nei giorni scorsi ho acquistato questo telefono per mio zio. Il telefono è una schifezzuola ma la cosa peggiore è che la brandizzazione TIM non permette neanche l'aggiornamento delle Google Apps perchè la memoria è intasata di bloatware TIM di utilità pari a zero.
Non trovando nessuna stock rom ne informazioni di nessun genere sul telefono sono andato a tentativi finchè non l'ho brickato flashando per errore una clockworkmod sullo spazio di boot.
A quel punto il telefono non bootava più se non nella recovery.
Non avendo più niente da perdere ho fatto una prova, ho flashato correttamente la clockworkmod tramite fastboot e poi ho installato una rom debranded per un altro telefono: Huawei Y100 U8185.. penso, ma non sono sicuro, che sia sostanzialmente lo stesso telefono.
La rom ha funzionato alla perfezione e ora ho un telefono debranded che viene riconosciuto come U8185.

Potete trovare la clockworkmod qui -> clockworkmod u8185 / u8186

Io l'ho installata con fastboot, ho trovato i files necessari qui: -> fastboot files

Come ci ricorda il lettore Augusto Fedele prima di tutto abilitate sul telefono il Debug USB da IMPOSTAZIONI -> APPLICAZIONI -> SVILUPPO -> abilitare DEBUG USB.

Dopodichè...

1) create una cartella con tutti i files compresa la clockworkmod, accendete il telefono in fastboot mode: tasto volume giù + accensione, dovrebbe rimanere fisso sul logo TIM;
2) fate partire StartHere.bat, vi apparirà una finestra dos;
3) digitate il comando fastboot flash recovery nomefile.img  (dove nomefile è la clockwork);
4) digitate adb reboot recovery;
5) a questo punto dalla recovery installate la rom debrandizzata che avrete inserito preventivamente su una MicroSD. Link della rom: u8185 debranded rom.


****** AGGIORNAMENTO *****

E' saltata fuori una rom no brand u8186 con launcher Huawei rinvenibile a questo indirizzo:


http://tinyurl.com/cgn4csx

Il file contiene la guida per l'installazione che può essere effettuata direttamente dalla rom TIM!

ATTENZIONE QUESTA ROM NON HA IL PLAYSTORE CHE DEVE ESSERE INSTALLATO CON LA SEGUENTE PROCEDURA:


1 - installate questa recovery con adb http://www.mediafire.com/?djz93fwxjv1opbu
2 - installate superuser da sd card da recovery http://www.mediafire.com/?zqiovfwzibracu6
6 - scaricate e installate "titanium backup"
4 - scaricate queste google apps  ed estraete il file vending.apk , solo quello, mettetelo sulla sd del telefono
5 - installate il vending.apk sul telefono
6 - con titanium backup occorre fare spazio su system/app, per farlo dovete convertire le seguenti app in app utente (da app di sistema): "Google Talk" e "Radio FM". A questo punto abbiamo liberato spazio.
7 - sempre con titanium backup convertire il market in app di sistema.
8 - a questo punto potete aprire il market e tutto funzionerà alla perfezione, uscite e aspettate che si aggiorni a playstore.
9 - fatevi un backup da recovery così da non dover ripetere tutta la trafila in caso di reset.

Ovviamente la procedura invaliderà la garanzia e non c'è modo di rimettere la vecchia rom in quanto non si trova online, al massimo fatevi un nandroid backup della rom originale. Io non l'ho fatto perchè ormai la mia era comunque incasinata.

Ultimo consiglio, da impostazioni > applicazioni > percorso di installazione modificate il percorso predefinito in modo che le app vengano installate sulla scheda SD, la memoria interna è molto limitata e si riempie in fretta.




giovedì 13 dicembre 2012

Google Maps torna su iOS

Voglio spendere due parole sul ritorno di Google Maps per iPhone.

Navigatore Turn by Turn


Con la relase di iOS 6, come tutti sanno, le mappe sono state sostituite dall'applicazione nativa Apple.
La cosa che al tempo mi ha fatto andare in bestia è stata la mancanza della funzione di navigazione Turn By Turn per la quale era necessario avere minimo un Iphone 4S.
Chiaramente la platea di utenti fedeli (religiosi) si è subito schierata dalla parte di Apple sostenendo che tale mancanza fosse dovuta alla scarsa potenza di calcolo dei modelli precedenti. Potere della fede...
Bene, la cosa oggi si rivela più che falsa e nient'altro che una scelta di marketing di Apple che spingeva all'acquisto di terminali di nuova generazione.
Google Maps per iOS integra la navigazione Turn By Turn su tutti i dispositivi compatibili con iOS 5.1, quindi anche sul 3GS!
Del resto io stesso avevo un navigatore Mitac che funzionava alla perfezione con TomTom e aveva un processore a soli 200Mhz. Questa mancanza sull'iPhone 4 gridava vendetta.
L'app è scaricabile qui: Apple Store